Testa•del•Serpente

"Rinunciare a tutto per salvare la testa" • Un blog di Miguel Cuartero Samperi

Archivio per la categoria “Chiesa / Iglesia”

Vescovi di Panama contro il gender: “Difendere la famiglia non è discriminare” (Comunicato della CEP)

Dal 3 a 7 de luglio i vescovi della Conferenza Episcopale Panamense (CEP) si sono riuniti in Assemblea Plenaria per discutere diversi argomenti. In cima all’agenda l’organizzazione della prossima Giornata Mondiale della Gioventù – prevista per il 2019 – che papa Francesco ha voluto affidare al piccolo paese centroamericano. «Con molta gioia e grande impegno, nel nostro paese già stiamo vivendo la GMG» un evento che – affermano i vescovi – rappresenta una «opportunità per arricchire il nostro paese». «E’ necessario risvegliare la gioia per diventare annunciatori del Vangelo nel mondo dei giovani, e che tutte le parrocchie aprano spazi dove i giovani del nostro tempo trovino risposte alle loro grandi sfide».

Nel comunicato della CEP emerge, tra gli altri argomenti, un tema di cruciale importanza per i vescovi panamensi, quello della difesa della famiglia e della vita di fronte alle minacce esterne, in particolare alla diffusione dell’ideologia gender. Di questa preoccupazione, i vescovi di Panama avevano già messo al corrente papa Francesco durante la loro recente visita Ad Limina Apostolorum (giugno 2017). In quella occasione l’arcivescovo della capitale, mons. Ulloa, definì la cultura gender una «ideologia demoniaca sta aggredendo la nostra realtà sociale». Nel documento pubblicato all’indomani della Assemblea Plenaria i vescovi hanno dedicato ampio spazio questo argomento in un paragrafo intitolato «La difesa della famiglia non è discriminazione» che proponiamo qui in traduzione italiana. Continua a leggere…

Se abre el proceso de beatificación de la joven romana Chiara Corbella

«Voy al Cielo para ocuparme de Maria y Davide, 
tú quédate aquí con papá. Yo desde allí rezaré por vosotros»

de la Carta de Chiara a su hijo Francesco

 

A los cinco años de su partida al cielo, la Iglesia abre el proceso de beatificación de Chiara Corbella Petrillo, la joven madre romana que murió a los 28 años de edad a causa de un tumor. Actualmente la Iglesia requiere que haya transcurrido un plazo de cinco años desde la muerte del fiel para dar inicio al proceso de beatificación

Para iniciar una causa es preciso que pasen al menos cinco años desde la muerte del candidato. Ello facilita mayor equilibro y objetividad en la valoración del caso, y permitir decantar las emociones del momento. Solo el Papa puede dispensar de este primer requisito, si se dan razones especiales (Congregación para las Causas de los Santos).

Continua a leggere…

Aperta la causa di beatificazione della serva di Dio Chiara Corbella Petrillo

InTerris – A cinque anni dalla sua nascita al cielo, avvenuta il 13 Giugno 2012, la Chiesa apre la causa di beatificazione di Chiara Corbella Petrillo. Secondo le procedure è necessario che debbano passare cinque anni dalla morte prima che si possa dare inizio all’iter di beatificazione:

Per iniziare una Causa occorre che passino almeno 5 anni dalla morte del candidato. Ciò per consentire maggior equilibrio ed obiettività nella valutazione del caso e per far decantare le emozioni del momento. Tra la gente deve essere chiara la convinzione circa la sua santità (fama sanctitas) e circa l’efficacia della sua intercessione presso il Signore (fama signorum)[1]. Continua a leggere…

Pubblicati i diari di Carmen Hernández co-iniziatrice del Cammino Neocatecumenale

Foto: bac-editorial.es

Pubblicato il primo dei diari della catechista spagnola co-iniziatrice del Cammino Neocatecumenale. Un testo che rivela i tratti mistici della sua unione con Gesù e la “notte oscura” attraversata dalla sua anima.

***

A un anno dalla sua morte, avvenuta il 19 luglio del 2016, viene pubblicato il primo volume dei diari di Carmen Hernandez, co-iniziatrice del Cammino Neocatecumenale assieme a Kiko Argüello. Il volume uscirà in Spagna il 19 giugno per i tipi della BAC (Biblioteca de Autores Cristianos), casa editrice della Conferenza Episcopale Spagnola col titolo: Diarios (1979 – 1981), e verrà presentato ufficialmente a Madrid il 30 giugno da Kiko Argüello assieme al cardinale Ricardo Blazquez (Presidente della Conferenza Episcopale Spagnola), dal prof. A. Barahona (Università Francisco de Vitoria) e dal direttore della BAC il prof. C. Granados.

Si tratta della trascrizione della prima delle numerose agende alle quali la catechista spagnola affidava ogni giorno le sue riflessioni, le sue gioie e i suoi dolori, spesso in forma di preghiera, in dialogo con lo stesso Gesù. E’ stato proprio Kiko Argüello a promuovere e a curare personalmente l’edizione di questo primo diario per il quale sono previste già numerose traduzioni in diverse lingue. Il libro esce con una breve presentazione di Kiko Argüello e la prefazione di mons. Ricardo Blazquez (testi originali disponibili online sul sito della Bac). Continua a leggere…

Le “Annotazioni” di Kiko Argüello. Gioie e dolori dell’evangelizzazione

A cinquant’anni dalla nascita del Cammino l’iniziatore spagnolo pubblica una serie di appunti privati raccolti dal 1988 al 2014

“Anotaciones” (appunti o annotazioni) è questo il titolo del nuovo libro di Kiko Argüello iniziatore, assieme a Cármen Hernández, del Cammino Neocatecumenale. Il libro (296 pagine) è stato pubblicato dalla prestigiosa casa editrice della Conferenza Episcopale Spagnola (Biblioteca de Autores Cristianos, BAC). La traduzione in lingua italiana è a cura dell’editore Cantagalli (Annotazioni 1988-2014, Cantagalli, Siena 2016). Continua a leggere…

Navigazione articolo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: