Testa•del•Serpente

"Rinunciare a tutto per salvare la testa" •

Primo sacerdote vittima del Coronavirus in Stati Uniti: è don Jorge Ortíz formato al Redemptoris Mater di Newark

Jorge Ortíz, sacerdote messicano parroco a Brooklyn è il primo sacerdote vittima del Coronavirus in Stati Uniti. Aveva 49 anni ed era responsabile della pastorale per gli immigrati messicani. Solo in Italia sono morti 77 sacerdoti (senza contare i religiosi delle diverse Congregazioni).

«Con grande rammarico Mons. Nicholas DiMarzio, vescovo di Brooklyn, annuncia la morte del 49enne don Jorge Ortíz-Garay, parroco della chiesa di Santa Brigida a Wyckoff Heights, Brooklyn e coordinatore diocesano della pastorale per gli immigrati messicani. È morto venerdì sera, 27 marzo 2020, presso il Wyckoff Hospital Medical Center di Brooklyn per complicazioni legate al coronavirus e si ritiene che sia il primo sacerdote cattolico negli Stati Uniti a morire a causa del COVID-19».

Continua a leggere…

Coronavirus. Habla el rector del Seminario Redemptoris Mater de Viena: “Gracias por vuestras oraciones. Estamos bien”

En los últimos días, se ha difundido un mensaje, a través de WhatsApp y correo electronico, pidiendo oraciones por el Seminario Redemptoris Mater de Viena (Austria) debido a una infección por Coronavirus que habría afectado a toda la comunidad del Colegio: formadores, seminaristas y laicos en misión que viven dentro del seminario. La noticia fue confirmada solo en parte por los formadores del seminario que dicen que la situación ya ha vuelto a la normalidad.

Continua a leggere…

Coronavirus. Parla il rettore del Seminario Redemptoris Mater di Vienna: “Stiamo bene, ringraziamo per le preghiere”

In questi giorni è stato diffuso – tramite whatsapp ed email – un messaggio richiedendo preghiere per il Seminario Redemptoris Mater di Vienna (Austria) a causa di un contagio di Coronavirus che avrebbe colpito tutta la comunità del Collegio: formatori, seminaristi e laici in missione all’interno della struttura. La notizia è stata confermata solo in parte dai formatori del seminario i quali affermano che la situazione è già tornata alla normalità.

Continua a leggere…

Papa Francesco: nella tempesta tornare alla fede. Chiamati a volgerci verso Dio: “Con Lui a bordo, non si fa naufragio”

Mentre tutto sembra naufragare ed anche noi, come i discepoli, ci troviamo nella paura e dallo smarrimento. Papa Francesco invita a riconoscere la nostra vulnerabilità, abbandonare le nostre false sicurezze e la nostra presunta autosufficienza per tornare a Dio, fidarsi di lui ed abbracciare la croce, riconoscendoci bisognosi di salvezza. Una sintesi del messaggio pronunciato dal Santo Padre commentando il Vangelo della tempesta sedata.

Venerdì pomeriggio, sul sagrato della Basilica di San Pietro, alle ore 18.00, il Santo Padre Francesco ha presieduto un momento di preghiera straordinario in tempo di pandemia. Questo nel giorno in cui l’Italia conta il numero più alto di decessi in un solo giorno dall’inizio della pandemia: 969 morti in 24 ore per un totale a 9134 e un numero di contagiati che supera quello della Cina.

Continua a leggere…

Coronavirus e Indulgenza Plenaria. Cosa significa e come funziona (intervista su Interris.it)

Con un decreto pubblicato il 20 marzo e firmato dal Penitenziere Maggiore il cardinale Mauro Piacenza, la Penitenzieria Apostolica ha disposto la concessione dell’Indulgenza plenaria ai malati di coronavirus costretti alla quarantena o ricoverati in strutture ospedaliere, così come ai familiari dei malati ed agli operatori sanitari che li assistono. L’indulgenza si estende anche a tutti i fedeli che – dalle loro case – si stringeranno in preghiera per chiedere a Dio la fine della pandemia. Per ottenere l’Indulgenza sarà necessaria la giusta disposizione del cuore e l’osservanza delle condizioni necessarie per ottenere le grazie previste, ossia la remissione delle pene temporali per i peccati commessi.

Su questo argomento abbiamo rivolto alcune domande a mons. Antonio Interguglielmi, per molti anni cappellano della RAI, teologo, canonista e autore di diverse pubblicazioni, tra cui il manuale “Amministrare la parrocchia oggi in Italia” (Libreria Editrice Vaticana, 2016).

Continua a leggere…

Navigazione articolo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: