Testa•del•Serpente

"Rinunciare a tutto per salvare la testa" •

Archivio per il tag “libri”

Il rischio di essere padre. Una responsabilità impellente (e l'umiltà necessaria per non andare allo sbaraglio).

Costretto a stare a casa a causa dell’emergenza coronavirus e approfittando di un po’ di tempo libero, ho pensato di approfittarne per dedicare del tempo alla lettura (che è comunque necessario ritagliarselo, tra gli impegni domestici, gli svaghi e la quantità di informazioni che in questo tempo arrivano tramite whatsap, social network e giornali online…). Ho quindi deciso di prendere in mano alcuni libri che ho acquistato negli ultimi anni senza riuscire a leggere. Capita a tutti di avere tra gli scaffali della propria libreria alcuni (o molti) libri acquistati o ricevuti in regalo che non si è mai riusciti a leggere per mancanza di tempo.

Ho fotografato la pila di libri che sono passati dallo scaffale al tavolo, per guardarli da vicino (sono convinto prendere contatto fisico col libro, toccarlo, tenerlo vicino è il primo passo per entrare nel suo contenuto) e selezionarli nel tentativo di decidere da che parte iniziare.

Continua a leggere…

Contro la confusione dottrinale e il modernismo teologico, ritornare al tomismo (e alla Veritatis Splendor).

Per gentile concessione del prof. Maurizio Moscone, riporto una sua riflessione sul pensiero di san Tommaso d’Aquino in vista della conferenza che terrà il 26 marzo assieme al prof. Stanislaw Gryegel, amico personale di papa Giovanni Paolo II. Durante l’incontro, organizzato in occasione il centenario della nascita di Karol Wojtyla, verranno presentati i due ultimi libri del prof. Moscone: “Da Cartesio alla Rivoluzione Francese” (Cantagalli 2019) e “Metafisica. Una sintesi tomistica (Aracne 2020).

Continua a leggere…

Prima “domenica della Parola di Dio”. Papa Francesco regala la Bibbia.

Domenica 26 gennaio, III Domenica del Tempo Ordinario, si celebrerà la prima Domenica della Parola di Dio, voluta da Papa Francesco con la recente Lettera Apostolica, in forma di Motu Proprio, Aperuit illis. Come scrive il Santo Padre: “È bene che non venga mai a mancare nella vita del nostro popolo questo rapporto decisivo con la Parola viva che il Signore non si stanca mai di rivolgere alla sua Sposa, perché possa crescere nell’amore e nella testimonianza di fede.”

Continua a leggere…

Cosa leggono i nostri figli? Addio ai classici: ecco i romanzi che de-formano i giovani (di M. Sanmartin Fenollera)

Materialismo e spiritualismo emotivo e relativista sono i due ingredienti principali della nuova letteratura per ragazzi. Una proposta editoriale che dimentica sempre di più i classici per imporre modelli ideologici e affrettare un l’ingresso dei più giovani nell’età adulta, ne parla Miguel Sanmartin Fenollera in un articolo che traduciamo in italiano

Miguel Sanmartin Fenollera vive a Madrid e si presenta così: «Sono cattolico, sposato e padre di due figlie, giurista di formazione, scrittore per vocazione». Dal 2013 cura un blog dedicato alle letture giovanili intitolato «De libros, padre e hijos» (“Su libri, genitori e figli”). Il blog si propone di accompagnare i genitori in quella che considera una straordinaria avventura: l’educazione dei figli. I suoi articoli pretendono «accompagnare i genitori nella avventura di dare ai propri figli, attraverso i libri, le basi di una educazione estetica e morale che li accompagni sempre come una solida colonna sulla quale appoggiarsi per tutta la vita». «Da sempre, i figli hanno avuto bisogno dei genitori e anche oggi è così. A nessuno sfugge il fatto che la paternità è una missione piena di difficoltà, che richiede combattimento, sacrificio, perseveranza e coraggio. Non è roba per persone deboli o pusillanimi. Ma è anzitutto una avventura appassionante e piena di grandezza».

Continua a leggere…

Card. Sarah: restate fedeli alla madre che Gesù ci ha donato, la Chiesa

«Sono lieto di annunciare la pubblicazione in Francia – il prossimo 20 marzo – del mio nuovo libro scritto con Nicolas Diat». Con questo breve messaggio il cardinale guineano Robert Sarah, Prefetto della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti, ha annunciato l’imminente pubblicazione del suo terzo libro. Il libro è ora disponibile in lingua francese mentre si attendono le traduzioni nelle diverse lingue.

Il libro “più importante”

Dopo il successo mondiale di “Dio o niente” (libro autobiografico pubblicato nel 2015 con più di 400mila copie vendute) e “La forza del silenzio” (2016) tradotti in 14 lingue e divenuti presto dei best-seller in diversi Paesi del mondo, ecco un nuovo volume intitolato: Le soir approche et déjà le jour baisse (“La sera si avvicina e il giorno sta già calando“). Il titolo del libro riprende le parole che i discepoli di Emmaus rivolgono a Gesù risorto nel racconto dell’apparizione narrato dall’evangelista Luca: “Resta con noi perché si fa sera e il giorno già volge al declino” (Lc 24,29).

Continua a leggere…

Navigazione articolo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: