Testa•del•Serpente

"Rinunciare a tutto per salvare la testa" •

Archivio per il tag “Kiko Arguello”

Kiko Argüello: “Giovanni Paolo II un amico e un profeta” (intervista e video)

In occasione dei 100 anni dalla nascita di Karol Wojtyla, san Giovanni Paolo II, Kiko Argüello iniziatore del Cammino Neocatecumenale ha rilasciato un’intervista al quotidiano torinese La Stampa dove offre alcuni ricordi personali del papa Polacco, del suo rapporto con lui e con Carmen, co-iniziatrice del Cammino Neocatecumenale. Inoltre Kiko è intervenuto con un breve video nel documentario commemorativo andato in onda lunedì 19 maggio su Tv2000. Il ricordo ufficiale e una sintesi della storia del rapporto tra Giovanni Paolo II e il Cammino si trova nella sezione “notizie” del sito ufficiale del Cammino Neocatecumenale (link in fondo all’articolo).

Continua a leggere…

I funerali di Pino Fusca a Roma. Il saluto di Kiko Argüello

Venerdì mattina, nella Basilica papale di San Paolo Fuori le mura, sono state celebrate le esequie di Pino Fusca (1950 – 2019), catechista del Cammino Neocatecumenale molto stimato dalle comunità di Roma e conosciuto in tutto il mondo.

Alla celebrazione hanno partecipato più di duemila di persone che hanno riempio la Basilica fin dalle prime ore del mattino. La celebrazione – concelebrata da circa quarantacinque sacerdoti del Redemptoris Mater – è stata presieduta da don Carlos Aparicio, sacerdote della diocesi di Roma, parroco della parrocchia di San Mauro abate e appartenente alla comunità neocatecumenale di Pino. Presente anche un vescovo e il cardinale tedesco Paul Joseph Cordes, presidente emerito del Pontificio Consiglio Cor Unuum, che fu “referente” del Cammino per volontà di papa Giovanni Paolo II.

Continua a leggere…

Una victoria histórica en Panamá. Crónica del encuentro vocaciónal y del triunfo de la “marea azul”

Muchas derrotas han ocurrido, desde su construcción, en el estadio nacional de Panamá dedicado a la memoria del futbolista istmeño Rommel Fernández. Demasiadas derrotas han tenido que vivir los hinchas panameños desde las gradas de aquél gran estadio, templo del fútbol nacional. La historia ha dado un vuelco en estos últimos años, gracias al sacrificio y a la dedicación de unos muchachos que lograron realizar el sueño de cuatro millones de compatriotas: llegar a participar en la fase final de un campeonato mundial junto con las selecciones de la elite del fútbol internacional.

Sin embargo, la marea roja, la hinchada canalera, quizás nunca haya vivido una victoria tan rotunda y liberadora como la que vivió este lunes 28 de enero la “marea azul” en el mismo Romel Fernández. Más de 25mil jóvenes de todo el mundo se reunieron al final de la Jornada Mundial de la Juventud para participar en un encuentro vocacional organizado por el Camino Neocatecumenal, una realidad eclesial presente en muchas parroquias de Panamá desde el año 1975. Los 5 mil panameños presentes, anfitriones en un contexto internacional, vistieron de color azul, color de la bandera, color del mar, color de la Virgen María, protagonista absoluta de esta histórica jornada mundial de jóvenes en la primera diócesis en tierra firme americana.

Continua a leggere…

Porto San Giorgio centro internazionale per la nuova evangelizzazione: a Kiko Argüello la cittadinanza onoraria.

La città di Porto San Giorgio è una piccola ma vivace cittadina della costiera adriatica (provincia di Fermo, Marche) che conta con 16mila abitanti. La sua fortuna è legata da ormai decine di anni alla presenza di un centro di spiritualità che ospita ogni anno decine di migliaia di laici e religiosi provenienti da tutto il mondo.

Qui si trova infatti il Centro Internazionale del Cammino Neocatecumenale sorto negli anni 80 su un terreno donato da una coppia di sposi delle comunità neocatecumenali, catechisti in Campania e Molise. Sollecitati dalle parole di Gesù e dalla predicazione di Kiko e Carmen, Patrizio – un affermato medico – e sua moglie decisero di donare quel terreno (dove avevano un’azienda agricola) per l’evangelizzazione. E’ proprio qui, sulle colline di Porto San Giorgio che ogni anno gli iniziatori del Cammino Neocatecumenale si riuniscono con i rettori e i vice-rettori dei più di centoventi seminari Redemptoris Mater, coi seminaristi di tutta Europa, con i catechisti itineranti di tutto il mondo e con le numerose famiglie in missione sparse per i cinque continenti. Tutti i missionari alloggiano negli alberghi della cittadina marchigiana, ormai abituati al via vai di clienti provenienti da tutto il mondo, mentre le riunioni si svolgono all’interno della grande sala chiamata “Tenda della riunione”.

Continua a leggere…

Navigazione articolo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: