Testa•del•Serpente

"Rinunciare a tutto per salvare la testa" •

Papa Francesco a Tor Vergata il 50° del Cammino Neocatecumenale a Roma


Si avvicina il giorno della celebrazione per i 50 anni del Cammino Neocatecumenale. In arrivo pellegrini da tutto il mondo per incontrare papa Francesco assieme all’iniziatore spagnolo Kiko Argüello. 

Sono passati ormai 50 anni da quando il 2 novembre del 1968 è nata la prima comunità neocatecumenale a Roma nella parrocchia del Santissimo Sacramento e dei Santi Martiri Canadesi (zona piazza Bologna). Il Vaticano ha confermato la presenza di papa Francesco ad un incontro dedicato ai 50 anni del Cammino Neocatecumenale. La celebrazione avrà luogo sabato 5 maggio nella la spianata di Tor Vergata, luogo dove l’estate del 2000 san Giovanni Paolo II incontrò i giovani di tutto il mondo durante la Giornata Mondiale della Gioventù.

La notizia è stata confermata ufficialmente dalla Sala Stampa Vaticana con una nota del suo direttore, Greg Burke, pubblicata martedì 10 aprile sul bollettino quotidiano della Santa Sede:

Sabato 5 maggio, alle ore 11, il Papa presiederà a Tor Vergata l’incontro con il Cammino Neocatecumenale, in occasione del 50° anniversario dell’inizio del “Cammino” a Roma.

DUE UDIENZE COL SANTO PADRE

A settembre dello scorso anno, papa Francesco ha ricevuto in udienza privata l’iniziatore del Cammino, lo spagnolo Kiko Argüello, assieme al sacerdote Mario Pezzi. Durante l’udienza di settembre Kiko Argüello ha invitato il Santo Padre a partecipare a questo storico evento presentandogli uno schema provvisorio dell’incontro.

Giovedì 19 aprile Kiko Argüello è stato nuovamente ricevuto dal Santo Padre in udienza privata assieme a padre Mario Pezzi. Con loro anche la laica spagnola María Ascensión Romero che dopo la morte dell’iniziatrice Carmen Hernández – avvenuta il 19 luglio 2016 – è entrata a far parte dell’Equipe Internazionale responsabile del Cammino Neocatecumenale.

Si è parlato del programma dell’imminente incontro di Tor Vergata per il quale si attendono 150 mila fedeli provenienti dai cinque continenti. Un comunicato del Cammino diffuso alla stampa racconta che «Durante l’udienza il Pontefice ha voluto ringraziare per il bene che il Cammino sta facendo alla Chiesa e si è rallegrato di sapere che invierà 36 nuove missio ad gentes in tutto il mondo, e inoltre 20 comunità in missione che andranno alle periferie di Roma. Tra gli altri temi affrontati quello dell’evangelizzazione e del lavoro missionario che sta portando avanti il Cammino».

5 MAGGIO A TOR VERGATA

L’incontro del 5 maggio inizierà alle ore 10,00 e sarà portato avanti dall’equipe internazionale del Cammino. Alle ore 11 l’arrivo di Papa Francesco. Parteciperanno vescovi e cardinali da diverse parti del mondo. La scelta della spianata di Tor Vergata è anche «un omaggio a San Giovanni Paolo II, che durante i suoi 26 anni di pontificato ha accolto e sostenuto il Cammino. Sarà ricordata in modo del tutto particolare Carmen Hernandez, co-iniziatrice del Cammino Neocatecumenale, insieme a Kiko. Si tratterà di una grande festa per il Cammino, una celebrazione di «rendimento di grazie per l’amore e la fedeltà di Dio in questi anni». Per questo motivo l’incontro si concluderà con il canto dell’inno Te Deum.

LE COMUNITA’ IN MISSIONE

Le communitates in missionem sono comunità neocatecumenali che hanno terminato l’itinerario del neocatecumenato e che verranno inviate in missione presso le parrocchie della diocesi che ne hanno fatto richiesta, in modo particolare nelle zone più periferiche e disagiate della capitale. Lì si metteranno al servizio del parroco per collaborare nei vari servizi della pastorale sacramentale e di evangelizzazione dei “lontani”.

Inizi del Cammino: Kiko e Carmen con l’arcivescovo Casimiro Morcillo nelle baracche di Madrid

Le prime quindici communitates in missionem sono state inviate nel gennaio del 2009 da papa Benedetto XVI in occasione dei 40 anni del Cammino. Nel corso dell’incontro il Benedetto XVI ha inoltre inviato duecento famiglie in missione in zone scristianizzate e secolarizzate di tutto il mondo.

CHIESA “IN USCITA” PER ANNUNCIARE IL VANGELO

«Il fine del Cammino Neocatecumenale è la missione» ha affermato recentemente Kiko Arguello, che ha spesso insistito sull’importanza della dimensione missionaria del cristianesimo in virtù del Battesimo: «La missionarietà è l’essenza del Cristianesimo». A questo zelo evangelizzatore si contrappone la «malattia della tiepidezza» che minaccia ogni cristiano laici, sacerdoti e vescovi. Perdere lo zelo per l’annuncio del Vangelo porta alla crisi della fede, «una malattia peggiore del cancro», ha affermato Kiko.

Proprio in questi giorni il Cammino – che conta con più di cento seminari, mille famiglie in missione in tutto il mondo e più di cento Missio ad Gentes (ognuna formata da 4-5 famiglie) – darà inizio alla cosiddetta “Missione 100 piazze“, un appuntamento che vedrà i fedeli scendere nelle piazze e nei parchi durante le domeniche di Pasqua per annunciare il Vangelo. La missione prevede la preghiera delle Lodi (o dei Vespri a seconda degli orari), col canto dei salmi, la proclamazione di un Vangelo, alcune testimonianze e una catechesi. Un appuntamento che si svolgerà per tutte le domeniche di Pasqua in tutti i paesi dove è presente il Cammino nel mondo e che parte dalla necessità di condividere la gioia della Pasqua e portare a tutti la Buona Notizia di Cristo Risorto. Una risposta concreta all’invito più volte espresso da papa Francesco: quello di dare vita ad una “Chiesa in uscita” capace di andare incontro alle persone, portando con gioia l’annuncio del Vangelo che trasforma e salva (cfr. Evangelii Gaudium, 19-49).


Servizio pubblicato su Rai 1 lunedì 30 aprile in occasione del 50° anniversario del Cammino Neocatecumenale. Di Costanza Miriano.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: